Slide 1

Articoli correlati

2016 - 2017

 

 

2014 -2015

Lo studio ha proseguito nella sua attività di formazione in materia di Terre e Rocce da Scavo, partecipando a diversi eventi tutti molto seguiti ed apprezzati.

Il 23 gennaio  Verdediritto era all’Ance Teramo per proporre il proprio intervento esposto dal CEO Chiara Scardaci.

Nel mese di marzo Verdediritto prendeva parte anche al corso di formazione organizzato da Legislazione Tecnica che vedeva come relatori, oltre a Chiara Scardaci, anche, fra gli altri, il Dott. Eugenio Onori e il Dott. Marcello Cruciani.

Sempre nel mese di marzo, in collaborazione con lo Studio Legale Navarra, il corso di formazione in materia di Terre e Rocce da Scavo veniva proposto all’Ordine dei Geologi del Lazio, sezione di Frosinone.

Il corso inoltre, nello stesso periodo, è stato proposto come formazione “in house” a diverse aziende, con le quali Verdediritto ha avuto modo di approfondire casistiche pratiche legate all’esperienza dell’impresa  interessata.

L’esperienza acquisita nella materia veniva finalizzata nella pubblicazione, nell'ottobre di quest’anno, a cura di Legislazione Tecnica del volume: "La gestione delle Terre e Rocce da Scavo" - natura giuridica - gestione pratica nei cantieri grandi e piccoli e nelle opere pubbliche - trasporto; autori Marcello Cruciani, Marco Ferraro, Veronica Navarra, Alberto Odoardi, Eugenio Onori, Chiara Scardaci, Enzo Taroni - Coordinamento tecnico a cura di Chiara Scardaci

Nel 2015, l'interesse dei nostri customers si è poi spostato verso l'argomento dell'amianto nelle terre e rocce da scavo che ha dato vita a diverse tavole rotonde tenutesi presso le sedi dei clienti interessati e che ha costituito lo spunto per la pubblicazione del primo "speciale" di Verdediritto segnalato sul sito alla pagina:  http://www.verdediritto.it/amianto.html

 

2013

Il 24 ottobre 2013 si è svolto a Latina il primo corso di formazione di Verdediritto, avente ad oggetto le terre e rocce da scavo.

L’evento è stato organizzato dall’Ordine dei Geologi del Lazio, in collaborazione con lo Studio Legale Navarra, che ha scelto per lo svolgimento del corso la prestigiosa sede del Complesso Monumentale di Tor Tre Ponti a Latina, scenario anche dei quadri della Fondazione Caetani.

Per Verdediritto, l’Avv.to Scardaci ha illustrato l’evoluzione del quadro normativo delle terre e rocce da scavo dal Decreto Ronchi sino al Decreto del Fare. Successivamente ha analizzato in particolare le procedure di cui al D.m. n. 161/2012 e di cui all’art. 41 bis della Legge n. 98/2013. In chiusura si è soffermata su alcune casistiche particolari quali: l’applicazione dell’art. 185, comma 1 , lett. c) del D. Lgs. N. 152/2006, la differenza con gli inerti, il ritrovamento di amianto.

L’evento è stato partecipato da un numero elevato di Geologi e professionisti che ogni giorno devono risolvere problematiche legate alla gestione delle Terre e Rocce da Scavo e che hanno partecipato attivamente alla giornata formativa, soprattutto nella fase finale, durante la tavola rotonda, dove hanno avuto modo di porre domande e questioni che hanno sollevato interessanti dibattiti.

Dal Corso di formazione sulle Terre e Rocce da Scavo tenutosi a Latina, sono emerse alcune criticità come ad esempio:

- esatta applicazione dell'art. 185, comma 1, lett. c. del D. Lgs. n. 152/06

- la demolizione di strade e ferrovie, sottoprodotto o rifiuto?

- individuazione del concetto di sito di produzione

- come svolgere le analisi previste per la caratterizzazione di cui alle colonne A e B della Tabella I dell’allegato 5 alla parte quarta del D. Lgs. n. 152/06 e s.m.i.

- quali sono gli enti coinvolti "veramente" nella procedura del 41 bis

Le criticità segnalate sono state oggetto di approfondimento nel successivo corso che l’Ordine dei Geologi del Lazio, visto il successo dell'evento di Latina, ha deciso di organizzare a Rieti il 13 novembre 2013.

Per chiudere l'anno in bellezza, il 20 dicembre si è tenuto a Viterbo il terzo corso di aggiornamento su terre e rocce da scavo che ha visto la partecipazione di diverse figure tecniche, con le quali l'Ordine dei Geologi del Lazio - insieme a Verdediritto e allo Studio Legale Navarra - ha potuto offrire alla platea un evento formativo unico! 

Attraverso le esperienze del Corpo Forestale di Viterbo e degli esperti comunali e provinciali il corso si è arricchito di testimonianze pratiche, dirette ed esplicative, delle problematiche che si intuiscono dalla portata delle norme illustrate.

Un sentito ringraziamento in particolare, al Presidente dell'Ordine dei Geologi Roberto Troncarelli, ed ai Presidenti degli ordini professionali presenti (Ingegneri, Architetti, Geometri ed Agronomi), protagonisti della tematica affrontata, che hanno sottolineato le difficoltà che si incontrano ogni giorno nello svolgimento degli incarichi affidati.

 

visualizza la brochure del corso di Latina

Visualizza la brochure del corso di Rieti

Visualizza la presentazione del corso di Viterbo del 20 dicembre 2013 o scarica le slide  Verdediritto - Corso terre e rocce da scavo - Viterbo